15.6.10

Passione per le persone, le cose, il mondo, in una parola per la realtà. Desiderio di raccontarla in tutti i modi possibili, attraverso immagini vere, verosimili comunque autentiche nella ricerca e coinvolgenti. Gratitudine verso chi sa pensare, sperimentare e trovare soluzioni narrative e tecnologiche nuove, forme linguistiche e produttive non convenzionali per restituirla agli altri.
Un festival aperto a tutti, dedicato al documentario, che non fa distinzione di genere, di temi, di supporti e che sceglie la rete perchè mezzo straordinario di diffusione e visibilità, fruibile in tutto il mondo.
PULSEMEDIA

Si chiama "ViaEmiliaDocFest", il primo festival italiano online del cinema documentario, promosso da Pulsemedia in collaborazione con gli assessorati alla
Cultura dei Comuni di Modena e Reggio Emilia.
Il via ufficiale è stato dato a Milano con l'apertura del bando di concorso per i filmaker. A fine luglio a Reggio Emilia si svolgerà il Festival nella sua dimensione materiale tra incontri e proiezioni (l'altra dimensione sarà tutta sul web con le ultimissime tecnologie e la possibilità di votare con internet). Due mesi di selezioni per arrivare a una cinquina di vincitori decretati ancora a Reggio e, infine,
l'ultima tappa sarà tutta modenese dal 22 al 24 ottobre, con "Rock around the Doc" sezione dedicata al documentario musicale, che riproporrà anche le cinque opere finaliste.
Sono ammesse
al Festival tutte le opere completate dopo il primo gennaio 2009, senza limiti di durata, genere e formato, non ancora distribuite in sala o in tv.


La partecipazione è gratuita tramite iscrizione al sito www.viaemiliadocfest.tv entro il 26 giugno.
Saranno 30 le opere scelte dal Comitato di preselezione presieduto da Fabrizio Grosoli, direttore del Festival, e che entreranno in concorso dal 21 luglio a mezzanotte, giorno e data di apertura ufficiale".
La libertà di partecipazione offerta da "ViaEmiliaDocFest" ai filmaker si estende infatti anche al pubblico. Una grande platea virtuale che può intervenire nella selezione esprimendo, previa iscrizione al sito, la scelta dei 3 documentari preferiti.
Le votazioni avranno inizio il 21 luglio e termineranno il 26 settembre.
Due mesi per designare la cinquina dei finalisti, ovvero i film più votati, che dopo una lunga permanenza nel web sbarcheranno fisicamente a Reggio Emilia dal 15 al 17 ottobre. Qui una giuria sceglierà il vincitore del "Premio ViaEmiliaDocFest". Durante la kermesse verrà anche assegnato il "Premio del pubblico web" al documentario più votato dagli spettatori della rete.

La prima edizione di "ViaEmiliaDocFest", supportata dalla mediapartnership con "Corriere.tv", "Bonsai TV" e "Current Tv", si chiuderà definitivamente a Modena, dal 22 al 24 ottobre 2010, all'insegna del rock.